Ricordiamo alle imprese gli Adempimenti in materia Ambientale in scadenza nei mesi di Aprile e Maggio.

Le scadenze di Aprile:

1. Dichiarazione MUD 2014 (relativa all’anno 2013)
Scadenza: mercoledì 30 aprile
Ente: C.C.I.A.A. (Camera di Commercio) territorialmente competente
Soggetti interessati:

  • Enti e Imprese produttori iniziali di rifiuti pericolosi
  • Enti e Imprese con più di 10 dipendenti produttori iniziali di rifiuti speciali non pericolosi
  • Chi effettua attività di raccolta e trasporto di rifiuti
  • Commercianti e intermediari di rifiuti senza detenzione
  • imprese ed enti che effettuano operazioni di recupero e smaltimento dei rifiuti
  • Gestori degli impianti e dei sevizi portuali per la raccolta dei rifiuti prodotti dalle navi e dei residui del carico;
  • Autodemolitori, Rottamatori, Frantumatori
  • Filiera CONAI e titolari di impianti autorizzati alla gestione di rifiuti di imballaggio
  • Impianti di trattamento e recupero RAEE
  • Produttori di AEE

Versamenti: Diritti di segreteria pari a € 10 per le dichiarazioni telematiche e € 15 per le dichiarazioni cartacee

Note: Si ricorda che dall’anno 2013 vige l’obbligo di invio telematico per tutte le dichiarazioni, ad eccezione delle  dichiarazioni semplificate concesse ai soli produttori iniziali di massimo 7 rifiuti per ognuno dei quali non possono essere utilizzati più di 3 trasportatori e 3 destinatari. Solo per queste dichiarazioni è concesso  l’invio cartaceo via raccomandata senza ricevuta di ritorno

 

2. Versamento Diritti Annuali di Iscrizione Albo Nazionale Gestori Ambientali

Scadenza: mercoledì 30 aprile
Ente Beneficiario: Albo Gestori Ambientali Regionale (Sez. Bologna)
Soggetti interessati: Imprese iscritte all’Albo Nazionale Gestori Ambientali alle cat. 1,2,3,4,5,8,9,10, + art. 212 c.8 (trasporto rifiuti propri)  e D.M. 65/2010 (gestione RAEE).

 

3. Versamento Contributo SISTRI anno 2014
Scadenza: mercoledì 30 aprile
Ente Beneficiario: Ministero dell’Ambiente
Soggetti interessati: Imprese obbligate all’utilizzo di SISTRI

Note: Il nuovo Ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti ha annunciato la proroga della scadenza di pagamento al 30/06/2014, ma ad oggi ancora non è uscito alcun documento ufficiale.

 

4.     Versamento Diritti di Iscrizione Registro Imprese che effettuano il recupero di rifiuti in regime semplificato
Scadenza:  mercoledì 30 aprile
Ente Beneficiario: Provincia territorialmente competente
Soggetti interessati: Imprese che effettuano attività di recupero e di auto-smaltimento rifiuti in forma semplificata

 

Le scadenze di Maggio:

1.       Dichiarazione Gas Fluorurati
Scadenza: sabato 31 maggio
Ente: compilazione on-line
Soggetti interessati: Tutti gli operatori (proprietari o delegati dal proprietario) delle applicazioni fisse di refrigerazione, condizionamento d’aria, pompe di calore, nonché dei sistemi fissi di protezione antincendio contenenti 3 kg o più di gas fluorurati ad effetto serra.

Note: Si ricorda di consultare il DPR 43/2012 per definire la propria posizione in relazione alla norma.

 

2.       Dichiarazione O.R.SO.
Scadenza: martedì 20 maggio
Ente: ARPA – compilazione on-line “http://weborso.arpalombardia.it/
Soggetti interessati: Impianti che nell’anno 2013 hanno effettuato operazioni di recupero e smaltimento dei rifiuti urbani.

ambientali