Etichettatura Pet Food: nuovo codice FEDIAF approvato dal Comitato UE

2019-05-03T10:43:17+00:0012 Aprile 2019|Sicurezza Alimentare|

Nel 2011, la prima edizione del Codice di Buona Pratica di Etichettatura della FEDIAF (Federazione Europea dell’Industria degli Alimenti per Animali da Compagnia), sulla base del Regolamento UE 767/2009 riguardante la commercializzazione e l’uso dei mangimi e il quale contiene i requisiti fondamentali di etichettatura per gli alimenti per gli animali da compagnia, aveva già avuto una prima approvazione da parte dell’Unione Europea e dagli Stati Membri.

Nel 2019, in seguito ad alcune modifiche apportate ad alcuni requisiti ancora poco chiari del Regolamento UE e a numerose proposte di miglioramento del Codice, è stata valutata e approvata, dal Comitato Permanente per l’Alimentazione Animale dell’Unione Europea, la nuova versione del Codice di Buona Pratica di Etichettatura degli Alimenti per Animali da Compagnia prodotto dalla FEDIAF e reso noto da ASSALCO (Associazione Nazionale tra le Imprese per l’Alimentazione e la Cura degli Animali da Compagnia), rappresentante italiano della Federazione.
Il nuovo Codice FEDIAF è riconosciuto come strumento di riferimento ufficiale e uniforme per l’industria, i proprietari e le autorità europee di sorveglianza in merito all’etichettatura degli alimenti per animali da compagnia, perché fornisce indicazioni chiare con un linguaggio semplice, comprensibile e veritiero che assicurano un’etichetta armonica in tutta l’Unione Europea.
Ad esempio, per le Autorità e l’Industria, il codice costituisce con efficacia uno strumento per evitare affermazioni ingannevoli e garantire pari condizioni agli operatori del settore; mentre, per i proprietari di animali da compagnia, il codice è una linea guida per valutare il prodotto d’interesse e rendere più comprensibile l’etichetta del pet food, ad esempio le crocchette del cane. Siccome alcune regole sono molto tecniche, la FEDIAF ha diffuso una “Guida per i Clienti”.

In particolar modo, il Codice FEDIAF predispone chiarimenti su alcuni aspetti, ad esempio:
• Come indicare ingredienti e additivi in etichetta;
• Quali termini accessibili ai consumatori utilizzare;
• Sui termini legali “carni e derivati animali” riportati in etichetta;
• Come riportare in etichetta gli ingredienti concentrati o liofilizzati;
• Identificare i benefici funzionali per la salute degli alimenti per animali da compagnia;
• Come applicare le regole di etichettatura alla vendita e alle promozioni online;
• Come esporre i claim del prodotto e come dimostrarli con prove scientifiche.

In una prospettiva futura, l’avanzamento da parte della FEDIAF sarà la creazione di un pacchetto dettagliato di formazione digitale destinato alle industrie degli alimenti per animali da compagnia e alle autorità, per favorire l’applicazione uniforme del Codice in tutta l’Unione Europea.

BIBLIOGRAFIA
REGOLAMENTO
Regolamento (CE) N. 767/2009 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 13 Luglio sull’immissione sul mercato e sull’uso dei mangimi, che modifica il regolamento (CE) n. 1831/2003 e che abroga le direttive 79/373/CEE del Consiglio, 80/511/CEE della Commissione, 82/471/CEE del Consiglio, 83/228/CEE del Consiglio, 93/74/CEE del Consiglio, 93/113/CE del Consiglio e 96/25/CE del Consiglio e la decisione 2004/217/CE della Commissione, GU L 229 del 1.09.2009.
SITI
https://www.anmvioggi.it/rubriche/sicurezza-alimentare/67171-nuove-linee-guida-fediaf-per-la-nutrizione-di-cani-e-gatti.html → A.N.M.V.I. Associazione Nazionale Medici Veterinari Italiani, Edizione 2018, 23809, Articolo “Nuove Linee Guida Fediaf per la nutrizione dei cani e gatti” dell’11 Ottobre 2018.
https://www.anmvioggi.it/rubriche/attualita/67516-pet-food-il-comitato-ue-ha-approvato-il-codice-fediaf.html → A.N.M.V.I. Associazione Nazionale Medici Veterinari Italiani, Edizione 2019, 23810, Articolo “Pet Food, il Comitato UE ha approvato il Codice Fediaf” dell’8 Gennaio 2019.
http://petb2b.it/ue-approva-il-codice-di-buona-pratica-di-etichettatura/ →Redazione PET B2B, Edizione 2019, Articolo “Approvato il nuovo codice di buona pratica di etichettatura Fediaf” del 9 Gennaio 2019.
https://www.pettrend.it/notizie-e-novita/novita-in-rete/edizione-attuale/1707-approvazione-nuovo-codice-di-etichettatura.html → Pet Trend, Articolo “L’Ue e gli Stati membri approvano la nuova versione del Codice di Buona Pratica di Etichettatura degli Alimenti per Animali da Compagnia della FEDIAF”.
https://www.robinsonpetshop.it/news/notizie/scegliere-cibo-cani/ → Robinsonpetshop.it S.r.l, 2019, Articolo “L’Etichettatura del Pet Food ha un codice di riferimento unico”, pubblicato da Raffaella Tassinari l’1 Febbraio 2019.