Novità sul DVR per imprese fino a 10 lavoratori: pubblicate le procedure standardizzate per la valutazione del rischio

2017-01-27T14:41:24+00:0014 Dicembre 2012|Notizie|

Il Ministero del lavoro ha reso noto con comunicato pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 285 del 6-12-2012 il recepimento con decreto interministeriale, delle procedure standardizzate per la valutazione dei rischi art 29 comma 5 D.lgs 81/08, sicurezza sul lavoro.

Le procedure standardizzate per la valutazione dei rischi DVR, sicurezza sul lavoro,  dovranno essere utilizzate dalle imprese fino 10 lavoratori e potranno essere applicate anche dalle imprese fino 50 lavoratori.

L’entrata in vigore del decreto è prevista al sessantesimo giorno dalla pubblicazione in gazzetta, ovvero il 04 febbraio 2013.

I datori di lavoro delle aziende che occupano fino 10 lavoratori non potranno più autocertificare la valutazione dei rischi ma effettuare la valutazione dei rischi DVR in conformità alle procedure standardizzate.

Testo di riferimento pubblicato in gazzetta:

Recepimento delle procedure standardizzate di effettuazione della valutazione dei rischi di cui all’articolo 29, comma 5, del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 e successive modifiche ed integrazioni, ai sensi dell’articolo 6, comma 8, lettera f), del medesimo decreto legislativo.

Si rende noto che, in data 30 novembre 2012, con decreto interministeriale, sono state recepite le “procedure standardizzate” per la valutazione dei rischi di cui all’articolo 29, comma 5, del decreto legislativo n. 81/2008, ai sensi dell’articolo 6, comma 8, lettera f), del medesimo decreto  legislativo, reperibili nel sito Internet del Ministero del lavoro e delle politiche sociali (http://www.lavoro.gov.it/Lavoro) all’interno della sezione “Sicurezza nel lavoro”.

dvr